Prima Diaconia a Roma

Domenica 16 Settembre è stata presentata alla comunità parrocchiale di san Stanislao a Cinecittà la nuova guida pastorale: il diacono Andrea Sartori e la sua famiglia. Ad accompagnarlo in questa nuova avventura ci sarà un amministratore parrocchiale: Don Roko Celent e il diacono Enrico Valletta. Sarà la prima parrocchia romana affidata ad un Diacono permanente, una prima comunità nella Diocesi del Papa in cui non sarà il presbitero – che rimarrà comunque come amministratore della parrocchia e per la celebrazione dell’Eucaristia e della penitenza – bensì una famiglia diaconale a guidarla. A presentare il diacono Andrea alla comunità è stato Mons. Giampiero Palmieri, Vescovo del settore Est, che nella celebrazione da Lui presieduta ha invitato tutta l’assemblea a mettersi alla sequela di Cristo e alla scuola del servizio. Al termine della Celebrazione il Vescovo ha consegnato a Don Roko la stola penitenziale del sacramento della riconciliazione e ad Andrea e alla sua sposa Laura una brocca ed un catino per significare la dimensione del servizio che dovranno testimoniare a tutta la comunità. Un diacono dunque alla guida pastorale di una comunità parrocchiale, un esperimento, ha aggiunto Mons. Palmieri, che possa mostrare come le diverse chiamate hanno l’unico obbiettivo di condurci alla comunione e alla santità e che con l’esempio di vita di una famiglia i fedeli possano sentirsi meno soli nella vicende umane di tutti i giorni. Andrea, Laura e i loro 4 figli dal 1 settembre si sono trasferiti  nella canonica della Parrocchia e hanno cominciato a prendere contatto con tutte le realtà del quartiere. Auguriamo ad Andrea e a Laura un buon cammino in questo nuovo incarico. Il Signore guidi i loro passi affinché possano mostrare a tutti i parrocchiani di san Stanislao e non solo,  il volto misericordioso di Cristo servo.

4 Commenti

Comments are closed.