Ente



PARROCCHIA SANTA MARIA MAGGIORE IN SAN VITO
(028)(1338/87)
Via Carlo Alberto 47 - 00185 ROMA
tel. uff. parr. 06-44.65.836 - fax 06-44.63.494
e-mail: SantaMariaMaggiore@diocesidiroma.it
sito web: www.sanvito-roma.it#http://www.sanvito-roma.it#
Settore Centro - Prefettura V - Rione Esquilino - 1º Municipio

Clero diocesano di Roma

Incaricati attuali:
[data nomina | N. Decreto | data inizio | data fine ]
Parroco:
Mons. Pasquale MAGAGNINI
[ 08/09/2000 | 998/2000 | 08/09/2000 | ]
Vicario Parrocchiale:
Don Carlo GIANNINI
[ 01/09/2018 | 1322/18 | 01/09/2018 | ]



Luoghi sussidiari di culto

Chiesa Rettoria Sant’Alfonso all’Esquilino
Via Merulana 26 - 00185 ROMA
tel. 06-49.49.06.85 - fax 06-49.49.06.89
Orario Sante Messe feriale: ore 7,00 - 9,00 - 18,30 festivo: ore 7,00 - 8,30 - 9,30 (in polacco) - 11,15 - 12,30 (in polacco) - 16,00 (in filippino) - 17,00 (in latino-americano) - 18,30 Confessioni ore 7,00-19,30 Adorazione Eucaristica Primo Venerdì del mese: ore 17,30-18,30

Chiesa Rettoria Sant’Antonio Abate all’Esquilino
Via Carlo Alberto 2 - 00185 ROMA - Via Carlo Catteneo 2 - 00185 ROMA (per la corrispondenza)
tel. 06-44.86.98.58 - centralino 06-44.86.981
Orario Sante Messe festivo: ore 10,00 luglio e agosto: chiusa

Chiesa Rettoria Santa Prassede all’Esquilino
Via Santa Prassede 9/A - 00184 ROMA
tel. 06-48.82.456 - fax 06-48.19.059
Orario Sante Messe feriale: ore 7,30 - 18,00 festivo: ore 8,00 - 10,00 - 11,30 - 18,00 Apertura Chiesa feriale: ore 7,30-12,00 e ore 16,00-18,30 festivo: ore 8,00-12,00 e ore 16,00-18,30

Chiesa Annessa Gesù Bambino all’Esquilino
Via Urbana 1 - 00184 ROMA
tel. 06-48.81.008

                                   Orario Sante Messe

feriale: ore 8,00* - 18,30 
festivo: ore 10,30 - 12,00*
terza Domenica del Mese: ore 17,00* Messa in Bengalese
*ottobre–giugno


                                   Adorazione Eucaristica

primo giovedì del mese ore 17,30–18,30


                                   Confessioni

30 minuti prima delle Messe


                                   Orario Ufficio Parrocchiale

lunedì-venerdì: ore 17,30–18,30


                                   Apertura Chiesa

feriale: ore 7,30–8,30 (ottobre–giugno) e ore 17,00–19,00
festivo: ore 9,30–13,00 (ottobre-giugno)
            ore 9,30–12,00 (luglio–settembre)

Stradario

•Via Agostino Depretis - 00184 ROMA (tutti i numeri dal 74/A al 74/G) •Via Antonio Rosmini - 00184 ROMA •Via Carlo Alberto - 00185 ROMA (numeri dispari) •Via Carlo Alberto - 00185 ROMA (numeri pari dal 2 al 10) •Via Carlo Cattaneo - 00185 ROMA •Via Cavour - 00184 ROMA (numeri dispari dal 71 al 91) •Via Cavour - 00184 ROMA (numeri pari dal 6 al 108) •Via Cesare Balbo - 00184 ROMA (numeri dispari dall’1 all’11/A) •Piazza dei Cinquecento - 00185 ROMA •Via Daniele Manin - 00185 ROMA •Via Enrico Cialdini - 00185 ROMA •Piazza Esquilino - 00185 ROMA •Via dell’Esquilino - 00185 ROMA •Via Farini - 00185 ROMA •Via Filippo Turati - 00185 ROMA (numeri dispari dal 13 al 37) •Via Filippo Turati - 00185 ROMA (numeri pari dal 28 al 62) •Via Gioberti - 00185 ROMA •Via Giovanni Amendola - 00185 ROMA (numeri dispari dal 77 in poi) •Via Giovanni Amendola - 00185 ROMA (numeri pari dal 24 in poi) •Via Giovanni Giolitti - 00185 ROMA (numeri dispari dal 101 al 137) •Via Liberiana - 00185 ROMA •Piazza Manfredo Fanti - 00185 ROMA (numeri pari dal 10 al 42) •Via Massimo D’Azeglio - 00184 ROMA •Via Merulana - 00185 ROMA (tutti i numeri dal 268 al 288) •Via Merulana - 00185 ROMA (tutti i numeri dall’1 al 33/D) •Via Napoleone III - 00185 ROMA (numeri dispari dall’1 al 53) •Via Napoleone III - 00185 ROMA (numeri pari dal 2 al 48) •Via dell’Olmata - 00184 ROMA •Via Paolina - 00184 ROMA •Via Pellegrino Rossi - 00185 ROMA •Via Principe Amedeo - 00185 ROMA (numeri dispari dal 23 al 105) •Via Principe Amedeo - 00185 ROMA (numeri pari dal 42 al 126) •Via dei Quattro Cantoni - 00184 ROMA (numeri dispari 39) •Via dei Quattro Cantoni - 00184 ROMA (numeri pari 6, 10, 28, 32) •Via Rattazzi - 00185 ROMA (numeri pari) •Via Ruinaglia - 00184 ROMA •Via San Giovanni Gualberto - 00184 ROMA •Via di San Vito - 00185 ROMA •Via di Sant’Antonio all’Esquilino - 00185 ROMA •Piazza di Santa Maria Maggiore - 00185 ROMA •Via di Santa Maria Maggiore - 00185 ROMA •Via Santa Prassede - 00184 ROMA •Via dello Statuto - 00185 ROMA (numeri dispari) •Via Urbana - 00184 ROMA (tutti i numeri dall’1 al 10) •Piazza Vittorio Emanuele II - 00185 ROMA (tutti i numeri dal 138 al 144)

Enti presenti nel territorio della Parrocchia (39)

Chiesa Rettoria Sant’Alfonso all’Esquilino
Chiesa Rettoria Sant’Antonio Abate all’Esquilino
Chiesa Rettoria Santa Prassede all’Esquilino
Chiesa Annessa Gesù Bambino all’Esquilino
Comunità Bengalese - Comunità Straniera
Comunità Russa (Rito Bizantino Russo) - Comunità Straniera
Collegio Sant’Alfonso
Istituto «Bambin Gesù»
Istituto Superiore di Teologia Morale «Accademia Alfonsiana»
Pontificia Accademia «Cultorum Martyrum»
Pontificio Collegio Russicum -
Pontificio Collegio Russo di Santa Teresa del Bambin Gesù

Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana
Pontificio Istituto Orientale
Pontificio Seminario Lombardo dei Santi Ambrogio e Carlo
Casa «Nostra Signora della Visitazione» (Figlie della Sapienza (F.d.L.S.))
Casa Betania (Suore del Piccolo Fiore di Betania (B.S.))
Casa Generalizia (Suore Missionarie di San Pietro Claver (S.S.P.C.))
Casa Generalizia (Suore Oblate del Santo Bambino Gesù (B.G.))
Casa Provincializia (Suore di Santa Elisabetta (C.S.S.E.))
Comunità (Povere Suore di Nostra Signora (P.S.O.L.))
Comunità (Suore Missionarie Pie Madri della Nigrizia (Missionarie Comboniame)
(S.M.C.))

Comunità (Suore Serve di Maria Addolorata (S.M.A.))
Collegio Apostolico dei Penitenzieri di Santa Maria Maggiore (Ordine dei Frati
Predicatori (Domenicani) (O.P.))

Comunità (Frati Francescani dell’Immacolata (F.I.))
Curia Generalizia - Collegio «Sant'Alfonso» -
Chiesa Sant'Alfonso all’Esquilino (Congregazione del Santissimo Redentore
(Redentoristi o Liguorini) (C.SS.R.))

Monastero di Santa Prassede -
Procura generale (Congregazione Benedettina Vallombrosana (O.S.B. Vall.))

Residenza della «Santissima Trinità» -
Centro «Aletti» (Compagnia di Gesù (Gesuiti) (S.I.))

Associazione Bibliotecari Ecclesiastici Italiani - Aggregazione Ecclesiale
Centro di Azione Liturgica - Aggregazione Ecclesiale
Comunione e Liberazione - Aggregazione Ecclesiale
Comunità «Cristiani nel Mondo» - Aggregazione Ecclesiale
Centro Aletti - Associazione di Fedeli
Comunità Divinoumanità di Cristo - Associazione di Fedeli
Fraternità Sacerdotale dei Santi Cirillo e Metodio - Associazione di Fedeli
Opera del Cuore Immacolato di Maria - Associazione di Fedeli
Opera di Nazaret - Associazione di Fedeli
Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme -
Luogotenenza per l’Italia Centrale -
Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Liceo Classico Statale «Pilo Albertelli»
Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Storia

La parrocchia è stata eretta da Leone XII il 1 novembre 1824 con la
bolla "Super universam". La cura abituale è stata assegnata al Capitolo Liberiano
e l’istituzione del vicario curato al cardinale arciprete. La sede è stata posta
nella chiesa diaconale filiale di S. Vito in Macello Martyrum o all’Arco di Gallieno.
Il territorio assegnato fu: Porta Maggiore, Trofei di Mario (attuale Piazza Vittorio),
Arco di Gallieno, Via Quattro Cantoni, Via Paola, Via Graziosa, Via Urbana, Via S.
Lorenzo in Panisperna, Via del Boschetto, Via S. Vitale, Via Quattro Fontane, Via
di Strozzi, Piazza Termini, Via del Macao, Porta S. Lorenzo. La diaconia di S. Vito
appare per la prima volta nella biografia di Leone III (795-816) e con il cognome
di Macellum Liviae Sisto IV nel 1477 la riedificò nel luogo attuale, che è poco distante
da quello originario, e vi stabilì un monastero femminile poi trasferitosi in S.
Susanna. I monaci cistercensi vi sistemarono. la loro procuratoria presso la Curia
Romana. Il quadro della Vergine con S. Bernardo, opera del recanatese Andrea Pasquale,
testimonia il passaggio dei monaci cistercensi. Monaci polacchi vi abitarono nel
1789. I restauri di Pietro Camporesi, commissionati da Gregorio XVI, comportarono
un diverso orientamento della chiesa: la facciata primitiva, unita all’Arco di Gallieno,
fu volta verso la via Carlo Alberto. La chiesa diaconale di S. Vito, restaurata nel
1836 da Pietro Camporesi ebbe l’attuale ingresso sulla via Carlo Alberto nel 1900
per interessamento del Card. Cassetta. La Soprintendenza delle Antichità di Roma.
nel radicale restauro che ha curato negli anni 1973/77, ripristinando l’orientamento
originale della chiesa, ha riaperto l’antico ingresso sulla via di S. Vito a lato
dall’Arco di Gallieno, ha tamponato le finestre che erano aperte in epoca barocca,
ha riattivato le bifore quattrocentesche che erano state chiuse ed ha ricollocato
l’altare maggiore originale nell’abside. La proprietà per la legge 19 giugno 1973
n. 1402 è stata incamerata dal demanio del regno d’Italia.

per segnalare errori sui dati e/o integrare ulteriori informazioni:
annuario@diocesidiroma.it

192.168.120.11