A maggio torna la “Notte sacra”

    In programma nelle chiese del centro storico tra sabato 12 e domenica 13. Il primo evento sabato 21 a San Marco Evangelista al Campidoglio con l’oratorio sacro “Aquerò”

    Dopo il successo dello scorso anno, torna nelle chiese del centro di Roma la “Notte Sacra – Perfetta letizia. Musica e preghiera nel cuore di Roma”, promossa dall’Opera romana pellegrinaggi (Orp) con il contributo del main sponsor EUROMA2, dalle ore 19 di sabato 12 maggio fino alle 8 del mattino seguente. A fare da apripista, sabato 21 aprile, l’oratorio sacro per coro ed ensemble “Aquerò”, ispirato a santa Bernadette, che sarà presentato alle 21 nella basilica parrocchiale di San Marco Evangelista in Campidoglio, alle 21: un racconto in 11 quadri del cammino spirituale di Bernadette, ideato e scritto in musica e testi dall’autore e compositore Marcello Bronzetti. A eseguirlo saranno il Coro e l’Orchestra Fideles et Amati con le soliste Fatima Rosati e Fatima Lucarini, diretti da Tina Vasaturo che, insieme a Bronzetti, è fra gli ideatori del Festival di Musica Sacra di Cortona e della Notte Sacra di Roma.
    L’avvicinamento alla Notte Sacra sarà scandito anche da un altro evento che si svolgerà il 4 maggio nella parrocchia della Gran Madre di Dio a Ponte Milvio e avrà al centro due opere di Wolfgang Amadeus Mozart, “Exultate Iubilate” e la “Messa per l’Incoronazione”. Sul palco il Coro e Orchestra Melos Ensemble, con Jennifer Tomassi, Stefania Colesanti, Alberto Marucci e Andrea Romeo, diretti da Filippo Manci.

    La Notte Sacra prenderà il via alle 19 di sabato 12 maggio nella chiesa di Sant’Andrea della Valle con la celebrazione dei primi vespri solenni dell’Ascensione, insieme alla Cappella musicale Santi XII Apostoli diretta da Gennaro Becchimanzi. Si proseguirà nella stessa chiesa con Alice in “Alice Recital” e Giovanni Caccamo in “Eterno Tour”, insieme a Beppe D’Onghia e Ensemble con Maria Letizia Gorga. A Santa Maria in Aracoeli si terrà un incontro con padre Massimo Fusarelli, a cui seguirà l’esecuzione di “Il Tesoro e la Sposa”, l’oratorio sacro ispirato a San Francesco, con Lina Sastri, scritto e diretto da monsignor Marco Frisina, che dirigerà il Coro della Diocesi di Roma e l’Orchestra Fideles et Amati.