La Croce ci insegna la comunione: la Messa del cardinale per i dipendenti del Vicariato

    «La comunione vera nasce ai piedi della Croce, quando ciascuno di noi è donato all’altro. Maria ci aiuti a rimanere in piedi sotto la Croce guardando il Crocifisso perché solo così impareremo il dono della comunione». Lo ha detto questa mattina (martedì 15 settembre) il cardinale vicario Angelo De Donatis, celebrando la Messa per il personale del Vicariato di Roma, nell’abside della basilica di San Giovanni in Laterano.

    Durante la celebrazione il porporato ha ricordato tutti gli appuntamenti che interesseranno la diocesi nelle prossime settimane, a cominciare dai due incontri di inizio anno per gli operatori pastorali e per i sacerdoti, in programma rispettivamente il 26 e il 28 settembre nella basilica di San Giovanni in Laterano. Ancora, le ordinazioni presbiterali, diaconali, l’ordinazione episcopale di don Dario Gervasi e la consacrazione di sei sorelle all’Ordo Virginum, tutte celebrazioni che si terranno nel mese di ottobre.

    «Maria imparò l’obbedienza da ciò che patì – ha detto ancora il cardinale De Donatis nell’omelia –. Tutto il cammino terreno di Gesù è custodito nel suo cuore. Un cuore messo alla prova. Ma solo passando attraverso questa prova che purifica si può comprendere come Dio salva. La risposta è ai piedi della croce. Nonostante la dolorosa ferita nel cuore, Maria ha avuto il coraggio di credere contro ogni evidenza e contro ogni speranza»

    15 settembre 2020