La Scuola di preghiera al Pontificio Seminario Romano Maggiore

    Anche quest’anno il Pontificio Seminario Romano Maggiore proporrà una serie di incontri rivolti a tutti i giovani di Roma per vivere insieme quell’esperienza che chiamata “Scuola di preghiera”. «Sarà una scuola, è vero – dicono dal Seminario –, ma non saremo noi i maestri: quando si tratta di preghiera, infatti, siamo tutti alunni. I nostri illustri maestri quest’anno saranno alcuni santi i quali ci faranno compagnia per tutto l’arco del percorso che si svilupperà con cadenza mensile: un venerdì al mese».

    L’appuntamento sarà sempre alle ore 20 in Seminario, per vivere un momento conviviale prima del momento di riflessione e preghiera. Il via il 18 ottobre con “Ai piedi del Signore; il 15 novembre è in programma invece “Fissò lo sguardo su Pietro”; mentre il 6 dicembre “Per un’altra strada”.

    Si prosegue nel 2020: il 10 gennaio “Io sono la luce del mondo”; il 14 febbraio “Perché ha molto amato”; il 13 marzo “L’accolse con sé”. La conclusione il 24 aprile, con “Il Padre tuo che è nel segreto”.

    17 ottobre 2019