Ente



PARROCCHIA SAN GIUSTINO
(128)(1438/87)
Viale Alessandrino 144 - 00172 ROMA
tel. e fax 06-39.73.90.31
e-mail: sangiustino@diocesidiroma.it
sito web: www.parrocchiasangiustino.it
Settore Est - Prefettura XVI - Quartiere Alessandrino - 5º Municipio

Titolo presbiterale: Card. Jean-Baptiste PHAM MINH MAN

Affidata a: Clero secolare (Diocesi di Bergamo)

Incaricati attuali:
[data nomina | N. Decreto | data inizio | data fine ]
Parroco:
Don Stefano BONAZZI (Bergamo)
[ 16/09/2010 | 1310/10 | 16/09/2010 | ]
Vicario Parrocchiale:
Don Federico PORRELLO
[ 01/09/2019 | 1026/19 | 01/09/2019 | ]
Vicario Cooperatore:
Don Valentino Giovanni FERRARI (Bergamo)
[ 01/09/2019 | 1124/19 | 01/09/2019 | 31/08/2020 ]
Collaboratore Parrocchiale:
Mons. Antonio FLAVIO
[ 01/11/2013 | 1605/13 | 01/11/2013 | ]
Diacono Permanente:
Diac. Alfonso CARFORA
[ 19/11/2011 | | 19/11/2011 | ]



Luoghi sussidiari di culto

Cappella Ancelle dell’Immacolata
Via del Grano 52/A - 00172 ROMA
tel. 06-23.00.300
Orario Sante Messe feriale: ore 7,30 (solo mar-gio-sab) ore 8,30 (periodo estivo) festivo: ore 9,30

Cappella Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue
Via delle Spighe 1 - 00172 ROMA
tel. 06-23.07.900
Orario Sante Messe feriale: ore 7,30 (solo lun-merc-ven) festivo: ore 9,00

Cappella Suore Francescane Santa Filippa Mareri
Via delle Nespole 91/B - 00172 ROMA
tel. 06-23.24.84.57
Orario Sante Messe saltuario

                                         Orario Sante Messe

INVERNALE: 
Feriale: ore 7,30 Lun-Merc-Ven (presso Suore Via delle Spighe)
                        	Mar-Giov-Sab (presso Suore Via del Grano)
	            ore 9,00 - 18,30 (in Parrocchia)

Festivo:	 ore 7,30 -  8,45 - 10,00 - 11,30 - 18,30 (in Parrocchia)
	 ore 9,00 (presso Suore Via delle Spighe)
	 ore 9,30 (presso Suore Via del Grano)

ESTIVO: 
(dalla 3^ domenica di giugno alla 3^ domenica di settembre comprese)
Feriale: ore 7,30 (presso Suore Via delle Spighe)
              ore 8,00 (presso Suore Via del Grano)
              ore 18,30 (in Parrocchia)
Sabato e vigilia di Festa: ore 19,00

Festivo:	 ore 10,00 - 11,30 - 19,00 (in Parrocchia)
               ore 8,00 (presso Suore Via del Grano)
               ore 9,00 (presso Suore Via delle Spighe)


                                   Adorazione Eucaristica

- in Parrocchia:
ogni giovedì: ore 17,00-18,30
secondo giovedì del mese per le vocazioni: dalle ore 17,00 alle ore 21,00
primo venerdì del mese: ore 9,30-21,00
terzo giovedì del mese: Gruppo di Preghiera di Padre Pio ore 17,00-19,00
Scuola di Preghiera: saltuaria
Avvento e Quaresima: orari particolari



                                   Lectio Divina

specialmente in Avvento e Quaresima: al mercoledì ore 19,00 – 20,00


                                   Confessioni

Da lunedì a sabato: dalle ore 8,30 alle ore 9,00 e dalle ore 18,00 alle ore 18,30
Venerdì: anche dalle ore 10,00 alle ore 12,00
Domenica: 15 minuti prima di ogni S. Messa e durante le S. Messe


                                   Vespri Solenni

domenica e solennità: ore 18,00 (periodo estivo: ore 18,30)


                                   Orario Ufficio Parrocchiale

mattina:
tutti i giorni (tranne il giovedì e la domenica): dalle ore 10,00 alle ore 12,00
pomeriggio:
dal lunedì al venerdì: dalle ore 16,30 alle ore 18,30 (estivo: ore 17,00-18,00)
                                   Gruppi, Associazioni, Movimenti

Associazione Sportiva dilettantistica Virtus San Giustino
Associazione volontariato: don Pietro Bottazzoli
Associazione volontariato: Gruppo amici di Simone
Azione Cattolica Ragazzi
Azione Cattolica: Adulti
Caritas Parrocchiale
Centro Ascolto
Comunità S. Egidio
Consiglio Pastorale Parrocchiale
Consiglio per gli Affari Economici
Gruppo Adozioni a distanza
Gruppo Animatori corso fidanzati e giovani coppie
Gruppi catechesi-biblica 
Gruppo Catechisti battesimi e de "il Primo annuncio di Dio ai bambini"
Gruppo Catechisti ragazzi, adolescenti, giovani, adulti
Gruppo Combriccola-tuttofare
Gruppo Corale parrocchiale
Gruppo di Preghiera di Padre Pio
Gruppo Lettori
Gruppo liturgico
Gruppo Ministranti
Gruppo Ministri straordinari della Comunione
Gruppo teatro (piccoli, ragazzi, adolescenti, giovani e adulti)
Gruppo teatro integrato per diversamente abili
Gruppo Volontari pulizie
Gruppo Volontari bar e oratorio
Legio Mariae
Rinnovamento nello Spirito Santo
Scuola di Preghiera 
Unitalsi

Stradario

•Piazza dell’Acquedotto Alessandrino - 00172 ROMA •Via delle Agavi - 00172 ROMA •Via Alberto Chiarugi - 00172 ROMA •Viale Alessandrino -
00172 ROMA (numeri dispari dall’1 al 415 e numeri pari dal 2 al 444) •Via dell’Alloro - 00172 ROMA •Via delle Altee - 00172 ROMA •Via Antonio Bottini - 00172 ROMA •Via degli Asfodeli - 00172 ROMA •Via dell’Avena - 00172 ROMA •Via delle Banane - 00172 ROMA •Viale della Bella Villa - 00172 ROMA •Via Biagio Bartalini - 00172 ROMA •Via del Campo - 00172 ROMA •Via del Caprifoglio - 00172 ROMA •Via Carlo De Marchesetti - 00172 ROMA •Via Casilina - 00169 ROMA (numeri dispari dal 923 al 1011) •Via dei Covoni - 00172 ROMA •Via dell’Edera - 00172 ROMA •Via delle Eriche - 00172 ROMA •Via dei Fiori - 00172 ROMA •Via delle Fragole - 00172 ROMA •Via Francesco Bonafede - 00172 ROMA •Piazza Francesco Cupani - 00172 ROMA •Via Francesco Secondo Beggiato - 00172 ROMA •Via Gino Cugini - 00172 ROMA •Via Giorgio Bonelli - 00172 ROMA •Via Giovanni Battista Delponte - 00172 ROMA •Via del Grano - 00172 ROMA •Via Liberato Sabbati - 00172 ROMA •Via Lionello Petri - 00172 ROMA •Via Luca Ghini - 00172 ROMA •Via dei Mandorli - 00172 ROMA •Via Marsilio Cagnati - 00172 ROMA •Via Matteo Lanzi - 00172 ROMA •Via delle Nespole - 00172 ROMA •Via degli Oleandri - 00172 ROMA •Via degli Olmi - 00172 ROMA (numeri dispari) •Viale Palmiro Togliatti - 00172 ROMA (numeri pari dal 502 al 626) •Via delle Passiflore - 00172 ROMA •Via Pier Andrea Saccardo - 00172 ROMA •Via Pietro Castelli - 00172 ROMA •Via Pietro Sanguinetti - 00169 ROMA •Via dei Pioppi - 00172 ROMA (numeri pari dal 78 all’84) •Via dei Salici - 00172 ROMA •Via delle Spighe - 00172 ROMA •Via di Tor Tre Teste - 00169 ROMA (numeri dispari dal 63 al 117) •Via dei Tulipani - 00172 ROMA •Via dei Viburni - 00172 ROMA •Via Vincenzo Tineo - 00172 ROMA •Via delle Viole - 00172 ROMA

Storia

La parrocchia è stata eretta il 10 giugno 1952 con il decreto del Cardinale Vicario
Clemente Micara "Pervigili cura" ed affidata prima al clero diocesano di Roma (1952-1965)
poi al clero della diocesi di Bergamo. La chiesa parrocchiale è stata aperta al
culto dal Cardinale Vicario Clemente Micara il 29 maggio 1953. Il territorio, desunto
da quello dell’Ascensione di N.S.G.C. e di S. Felice da Cantalice a Centocelle, con
decreto del Cardinale Vicario Ugo Poletti del 4 luglio 1983 è stato determinato entro
i seguenti nuovi confini: "Viale Palmiro Togliatti, partendo da Via Casilina - Via
dei Pioppi - Via degli Olmi (i numeri civici dispari e il numero 62) e oltre seguendo
l’Acquedotto Alessandrino fino a Via di Tor Tre Teste - Via di Tor Tre Testa - Via
Casilina - Viale Palmiro Togliatti". Il riconoscimento agli effetti civili è stato
decretato il 10 maggio 1954. Il complesso edilizio, di proprietà della Pont. Opera
per la Preservazione della Fede e la provvista di nuove Chiese in Roma, è stato realizzato
nel 1953 su progetto di Francesco Fornari. La parrocchia venne affidata prima al
clero diocesano di Roma (1952-1965) poi al clero della diocesi di Bergamo. La chiesa
fu visitata da papa Giovanni Paolo II il 14 novembre 1982. Esternamente la chiesa
si presenta con un porticato, affiancato da un alto campanile. Nella parte superiore
della facciata è inserita una finestra crociata sormontata da un mosaico raffigurante
Maria Madre di Dio. Sotto il porticato, sopra la porta d’ingresso, è posto lo stemma
di papa Pio XII, e la dedica della chiesa a Giustino martire. L’interno dell’edificio
è a forma di capanna, con tetto a capriate ed un’unica navata. Questa termina con
un arco trionfale al centro del quale è sospeso un magnifico crocifisso (145x110
circa) opera del M° Ivan Polverari, raffigurante il Cristo morto e risorto con abiti
sacerdotali come dall'antica Tradizione pittorica romana che si riscontra, in particolare,
negli affreschi della Basilica di Santa Maria Antiqua. In alto sulle pareti della
navata e sul presbiterio: una serie di 13 coppie di vetrate policrome, raffiguranti
santi e sante alla quale la comunità parrocchiale è legata. Al centro dell’abside
l’altare marmoreo dentro il quale sono conservate le reliquie di san Giustino. Nella
parete di fondo un affresco che raffigura San Giustino con discepoli sovrastato dalla
figura di Cristo che regge il mondo, e la scritta in latino: “Chiunque è dalla verità
ascolta la mia voce”. A fianco due ricchi mosaici raffiguranti i Simboli degli evangelisti. Sul
lato sinistro della navata si aprono due cappelle: la prima dedicata alla devozione
alla BV. Addolorata. La seconda cappella è dedicata a san Giustino: all’interno sono
poste due grandi opere (olio su tela 2,50x1,70) “Conversione di Giustino” e “Il Martirio
di Giustino” opera del M° Barbara Cestoni. Dalla balconata in fondo alla chiesa si
affaccia uno splendido ciclo di 16 icone (50x70) sulle Grandi Feste liturgiche cristiane,
opera del M° Ivan Polverari e degli allievi del suo corso di iconografia. Salendo
sulla balconata e guardando così dell’alto il presbiterio, si nota bene la simbolica
forma della composizione attorno al tabernacolo. Un libro aperto (marmo verde) con
al centro il prezioso tabernacolo di bronzo sostenuto da un mosaico dorato: al centro
della Parola aperta e ascoltata i cristiani incontrano il Cristo pane vivo, e questo
grazie al dono dello Spirito le cui ali sono bene identificabili dal profilo superiore
dell’intera struttura. Completano l’arredo interno una caratteristica Via crucis
costituita da pannelli con bassorilievi in gesso e tre tele raffiguranti S.Barbara,
S.Sebastiano ed il Sacro Cuore. Il 2 giugno 2013 in Card. Vicario Agostino Vallini
dedicò la chiesa parrocchiale e l’altare mentre il parroco era don Stefano Bonazzi.
In quella occasione, le pareti della chiesa sono state arricchite da quattro piccole
croci in mosaico realizzate da don Arabia Giampiero, autore anche delle due fusioni
in bronzo che chiudono il reliquiario davanti alla mensa e la custodia degli Olii
Santi, a fianco del fonte battesimale. Il patrono S. Giustino si festeggia nel giorno
della sua memoria liturgica: il 1 giugno.

per segnalare errori sui dati e/o integrare ulteriori informazioni:
annuario@diocesidiroma.it

192.168.120.10