Ente



CHIESA RETTORIA SAN FRANCESCO DI PAOLA AI MONTI
Chiesa Regionale Calabresi

Piazza San Francesco di Paola 10 - 00184 ROMA
tel. 06-48.80.250
[Luogo sussidiario di culto Parrocchia Santa Maria ai Monti
Settore Centro - Prefettura IV - Municipio 1º]

Diaconia: Card. Renato Raffaele MARTINO

Istituto Religioso: Minimi (O.M.)

Incaricati attuali:
[data nomina | N. Decreto | data inizio | data fine ]
Rettore:
P. Paolo RAPONI (O.M.)
[ 16/09/2009 | 1411/09 | 16/09/2009 | ]


Storia Chiesa Regionale

La chiesa, situata presso la Basilica Eudossiana, fu fondata insieme al convento dal
sacerdote calabrese Giovanni Pizzullo della Regina per i suoi connazionali
religiosi. Papa Gregorio XV con bolla dell’8 giugno 1623, ratificò la fondazione ed
Urbano VIII l’approvò con motu proprio del 30 agosto 1623. Lo Stato temporale delle
chiese di Roma del 1662 (Archivio Storico del Vicariato) riferisce che la chiesa era
parrocchia affidata all’Ordine dei Minimi, aveva 417 case e 770 famiglie, possedeva
la chiesetta di S. Salvatorello alle tre immagini , oltre vigne in Albano ed in Roma
con una rendita di 2513 scudi. S. Salvatore, che appartenne nel sec. XIII alla
Basilica Liberiana, era detto allora "de tribus imaginibus" e, nel sec. XV"ad
hulmos" e "ad tres imagines alias olmi", restaurata da Stefano Coppo (Forcella,
XIII, 176, n. 345) ed unita nel 1582 da Papa Gregorio XIII alla chiesa dei SS.
Sergio e Bacco alla Suburra, fu acquistata dai Minimi nel 1650. I lavori del 1888
per la costruzione dell’attuale via Cavour condussero alla demolizione dell’antica
chiesetta.
per segnalare errori sui dati e/o integrare ulteriori informazioni:
annuario@diocesidiroma.it

192.168.120.11