Coronavirus, le indicazioni per i sacerdoti della diocesi di Roma

    Mentre in Italia i casi di persone colpite dal covid-19 arrivano a oltre duemila e si segnalano i primi contagiati anche a Roma e nel Lazio, la diocesi di Roma fornisce alcune indicazioni per sacerdoti e fedeli. «Cari confratelli – scrive infatti ai presbiteri il prelato segretario generale del Vicariato monsignor Pierangelo Pedretti – considerate le richieste pervenute a codesta Segreteria in merito all’emergenza coronavirus, vi ricordo le indicazioni prudenziali che il cardinale vicario ha formulato a voce nell’incontro del clero del 27 febbraio scorso. Nella celebrazione eucaristica tralasceremo lo scambio del segno di pace e inviteremo i fedeli a ricevere la santa Comunione sulla mano; avremo cura di lasciare le acquasantiere vuote.

    Perseveranti nella preghiera – la conclusione di monsignor Pedretti –, animati dalla speranza, uniti nella carità procediamo nel cammino quaresimale».

    3 marzo 2020