I riti natalizi con il cardinale De Donatis

    Cominciano il 24 dicembre a San Giovanni in Laterano e si concludono il 6 gennaio alla cittadella della Carità Santa Giacinta. Sono le celebrazioni per il periodo di Natale presiedute dal cardinale vicario Angelo De Donatis, che vedranno il porporato presente in diverse realtà della diocesi.

    La sera della Vigilia, a mezzanotte, nella basilica lateranense, officerà la Messa della Notte del Natale del Signore; il giorno successivo, 25 dicembre alle ore 10.30, sarà sempre nella cattedrale di Roma per la Messa Capitolare. Il 31 alle 17, invece, De Donatis sarà a San Pietro per partecipare ai primi Vespri della solennità di Maria Santissima Madre di Dio e al canto del “Te Deum”, con il Santo Padre. Ancora, il primo gennaio alle 10.30 il porporato celebrerà l’Eucaristia a San Giovanni in Laterano, nella solennità della Madre di Dio.

    Nei giorni 3, 4 e 5 gennaio, incontrerà diverse realtà diocesane e non: sarà con gli Oblati e le Figlie della Madonna del Divino Amore (giovedì 3 alle 9.30), nella rettoria del Santissimo Nome di Gesù (il 3 alle 18), con l’Unione Santa Caterina da Siena delle Missionarie della Scuola in occasione del capitolo generale (il 5 alle 17.30). Il 4 tappa a Foligno, in occasione della festa di sant’Angela.

    Infine, il 6 gennaio, alle ore 10.30, il cardinale De Donatis celebrerà la Messa alla Cittadella della Carità Santa Giacinta.

    21 dicembre 2018