Sulla “Gaudete et exsultate” otto incontri in cattedrale con il cardinale vicario

    Il cardinale vicario Angelo De Donatis li aveva annunciati durante il pellegrinaggio diocesano a Lourdes, e adesso si concretizzano: una serie di incontri dedicati all’esortazione apostolica di Papa Francesco “Gaudete et exsultate”, che vedranno protagonisti lo stesso vicario in dialogo con monsignor Marco Frisina, rettore della basilica di Santa Cecilia a Trastevere.

    Primo appuntamento, lunedì 8 ottobre, alle ore 19 – l’orario di inizio sarà lo stesso per tutti gli incontri – per riflettere su “I Santi di tutti i giorni. GE 10-24. S. Francesco di Sales: Santi in ogni stato di vita”. Il 12 novembre sarà invece la volta di “A chi sta scomoda la santità? GE 36-62. S. Alfonso de’ Liguori: Annunciare a tutti la possibilità di essere santi”. Il poverello di Assisi al centro della serata del 10 dicembre: “La scala della felicità. GE 65-94. S. Francesco d’Assisi: Nell’umiltà la grandezza”.

    Gli incontri proseguono, naturalmente, nel 2019. Subito dopo le feste natalizie, il 7 gennaio, ci sarà “Ama e fa ciò che vuoi. GE 95-109. S. Teresa di Lisieux: Nel cuore della Chiesa”. Ancora, l’11 febbraio il tema previsto è “Pazienti e contenti. GE 112-128. S. Filippo Neri: La gioia e la libertà dello Spirito”. Mentre “Oranti e comunicanti. GE 140-157. B. Charles de Foucauld: Portare il Signore in mezzo ai fratelli” sarà il filo conduttore degli interventi dell’11 marzo.

    Il penultimo appuntamento è in calendario per il 15 aprile, pochi giorni prima di Pasqua, su “Combattere secondo le regole. GE 159-165. S. Pio da Pietrelcina: Condividere la lotta di Cristo”. La conclusione del percorso il 13 maggio: “Scegliere le scelte di Dio. GE 166-177. S. Teresa d’Avila e S. Giovanni della Croce: La forza della preghiera”.

    Tutti gli incontri sono a ingresso libero e gratuito.

    28 settembre 2018